Visitando il nostro sito web l'utente accetta che stiamo utilizzando i cookie per essere sicuri di ottenere la migliore esperienza.

USDBorgoricco

 

 

The story of U.S.D.Borgoricco

 

Scarica la storia del U.S.D. Borgoricco

 

STAGIONE

CATEGORIA

CLASS.

ALLENATORI

CAPOCANNONIERI

VARIE

PRESIDENTE

1993/94

3^ cat.

Piccoli G.

Muffato A.

 

Gallo A.

1994/95

3^ cat.

Benetti S.

-

 

Gallo A.

1995/96

3^ cat.

10°

Franco L.-Benetti S.

-

 

-

1996/97

2^ cat.

12°

Franco L. – Benetti S.

Meneghetti C.

 

Bragagnolo M.

1997/98

2^ cat.

Caccin A.

Meneghetti C.

 

Bragagnolo M.

1998/99

2^ cat.

Ceron P.

Zanella A.

(1)

Bragagnolo M.

1999/00

2^ cat.

Ceron P.

Zanella  A. – Cagnin R.

 

Bragagnolo M.

2000/01

2^ cat.

Ciatto F.

Cagnin R.

 

Tramarin G.

2001/02

2^ cat.

Caccin A.

Cagnin R.

 

Tramarin G.

2002/03

2^ cat.

Caccin A.- Calzavara E.

Molin A.

(2)

Tramarin G.

2003/04

1^ cat.

14°

Morello

Cattani F.

(3)

Tramarin G.

2004/05

2^ cat.

Scabbia A. - Coppetta

Pinton A.

(4)

Marchetti G.

2005/06

1^ cat.

Coppetta C.

Mazzetto M.

 

Vecchiato G.

2006/07

1^ cat.

10°

Coppetta C.

Pegorin G.

 

Vecchiato G.

2007/08

1^ cat.

11°

Coppetta C.

Marzaro F.

 

Vecchiato G.

2008/09

1^ cat.

Coppetta C.

Marzaro F.

(5)

Vecchiato G.

2009/10

1^ cat.

Coppetta C.

Niero M.

(6)

Vecchiato G.

2010/11

1^ cat.

Vio S.

Sambo D.

 

Vecchiato G.

2011/12

1^ cat.

Ferrulli A.

Ravagnan N.

(7)

Vecchiato G.

2012/13

1^ CAT.

Ferrulli A.

Belloni A.

 

Tramarin G.

2013/14

1^ CAT.

Ferrulli A.

Tono S.

(8)

Tramarin G.

2014/15

PROMOZIONE

Ferrulli A.

Sottovia A.

 

Tramarin G.

2015/16

PROMOZIONE

Ferrulli A.

Vecchi J.

(9)

Tramarin G.

2016/17

ECCELLENZA

Ferrulli A.

Fardin M.- Gomiero N.

 

Tramarin G.

2017/18

ECCELLENZA

12°

Ferrulli A.

Fardin M.

 

Tramarin G.

(1)    Perso spareggio con Petrarca 5-4 d.c.r.

(2)    Vinto spareggio con S. Stino Livenza 2-0 (Nalesso S., Coletto A.)

(3)    Retrocessione in 2^ categoria

(4)    Fusione con Bus.Mar e acquisizione titolo 1^ categoria.

(5)    Perso 4° turno playoff con Nervesa 2-1 (Mazzetto M.) d.t.s.

(6)    Perso 3° turno playoff con S. Floriano 3-0.

(7)    Perso 2° turno playoff con Campetra 2-1 (Regazzo G.)

(8)    Vinto playoff con Concordia Fonte 2-1 (Tono S., Bano F.) d.t.s.

(9)    Vinto campionato di Promozione con 3 giornate di anticipo.

 

 

La storia di questa società è la storia di tre frazioni, divise tra di loro e ognuna fiera ed orgogliosa della propria squadra di calcio: BORGORICCO, SAN MICHELE e SANT’EUFEMIA.

La prima società a nascere è la “Società Polisportiva San Michele” che viene iscritta alla Figc il 30 luglio 1973 da 15 membri del consiglio direttivo. Il consiglio direttivo è formato dal presidente  Alfredo Rizzato, il vice presidente Micheletto Severino, il segretario Nalesso Luigi e il cassiere Francesco Zaramella. Colore sociale: viola. 

 

Nel 1977 nasce invece la Polisportiva Borgoricco, che ha come presidente Bugin Mario e come membri del direttivo Gianpaolo Vecchiato, Silvano Bugin, Mariano Bonato, Armando Volpato, Luciano Marcato, Franco Volpato, Leonardo Ongarato e come cassiere Claudio Gazzola. Oltre alla prima squadra iscritta alla terza categoria, viene iscritta anche una squadra Under 20 e Under 23. Colori sociali: giallo-blu. 

 

Ultimo è il S.Eufemia che nasce ufficialmente nel 1984 con una squadra di Giovanissimi.

 

Nel 1986/87 dalla fusione tra Borgoricco e S.Eufemia nasce l’U.S. BORGORICCO.

 

Nel frattempo a S.Michele viene creata una leggendaria squadra di calcio femminile. La squadra nasce nel 1981 gioca per qualche anno nel campionato provinciale del CSI nel 1983 dopo la vittoria del campionato approdano in serie D dove giocheranno per un paio d'anni  raggiungendo la promozione in serie C nel 1985, dopo un anno "strepitoso" arriva la promozione in serie B, un traguardo importante per la squadra . Il girone vede le ragazze di San Michele scontrarsi con squadre di tutto il nord Italia: Milano, Trento, Alassio ,Peschiera. Purtroppo pur riuscendo a salvarsi a fine campionato , 1987, la squadra è costretta a ritirarsi .

Presidente della squadra è Umberto Imbimbo, i dirigenti sono Ninetta Salvadego e Comacchio Renzo. La squadra, allenata da Franco Basso, è composta da: Gastaldello Cinzia, Patrizia Pilotto, Comacchio Siwa, Ferro Monica, Fantinato Silvana, Fattore Graziella, Michelotto Sandra, Michelotto Giuliana, Zulian Wilma, Milanese Graziella, Bonaldo Chetti, Vecchiato Elena, Favero Antonella, Tombolato Betty, Demo Cristina, Demo Mariangela, Peron Emanuela, Bastianello Annalisa, Franco Giovanna, Franco Rosy, Guggia Cristina, Piran Maria Grazia, Carraro Rossella, Carraro Michela, Raiteri Tiziana, Girardi Stefania, Beghin Marzia, Maurizio Francesca, Sassaro Simonetta, Campagnolo Ivana, Meneghetti Marisa, Martini Silene, Bernardi Cinzia, Marzari Sandra, Pinaffo Sabina, Camporese Monica.

Allenatori e Accompagnatori:
Mario Dal Col (primo allenatore)
Franco Basso (allenatore in tutti i campionati) 
Pellarin Paolo, Salvadego Dante, Renato Basso.

 

Finalmente il 16 luglio 1993 viene fondata l’U.S. BORGORICCO, matricola 81742, nata appunto dalla fusione dell’U.S. BORGORICCO- S.EUFEMIA con la POLISPORTIVA SAN MICHELE.

Il primo presidente è Gianpaolo Vecchiato.

Colori sociali: azzurro-giallo-rosso. 

 

La nuova società può contare ben tre campi da calcio parrocchiali e sviluppare un settore giovanile il più possibile completo. E’ lo stesso presidente Gianpaolo Vecchiato ad impegnarsi in prima persona per formare le squadre di ogni categoria, coordinato dallo storico segretario Roberto Bortolato e da innumerevoli dirigenti accompagnatori e aiutanti, alcuni dei quali sono ancora presenti dalla data di fondazione della società, tra i quali citiamo Domenico Rettore, Luciana Albanese, Vittorino Rettore, Claudio e Paolo Pastrello, Bruno Bettin, Roberto Gallo.

          

 

Nel 1999 viene inaugurato lo stadio oggi intitolato a “Gianpaolo Vecchiato” con un’amichevole di eccezione, contro il Venezia di Walter Novellino, protagonista di una memorabile salvezza in serie A per mezzo della coppia Maniero-Recoba.

Nel frattempo lo stesso Gianpaolo Vecchiato è presidente anche della squadra di calcio a 5 del Borgoricco, che nasce nel 2002 ed arriva a disputare la serie C2.

La prima squadra naviga sempre tra seconda e terza categoria fino al primo passaggio in prima categoria nel 2003 con la vittoria dello spareggio Playoff contro il S.Stino Livenza per 2-0 con reti di Coletto Alberto e Nalesso Simone. La squadra, allenata da Antonio Caccin fino a poche giornate dalla fine, viene rilevata da Enzo Calzavara ed era composta da:

Direttore sportivo: Giovanni Tramarin; Allenatore: Antonio Caccin/Enzo Calzavara; allenatore portieri: Vittorio Brunello; fisioterapista: Andrea Stocco.

Rosa: Roberto Rosso; Favaro Alberto, Filippo Saccarola, Simone Nalesso, Marco Nalesso, Alberto Coletto, Simone Chinellato, Cristian Carraro, Cristiano Moscardi, Luca Dal Casti, Luca Prevedello, Mauro Filippi, Claudio Masiero, Andrea Fogliato, Alberto Rizzo, Mauro Stocchi, Alberto Rizzo, Roberto Cagnin, Andrea Molin, Marco Bottacin.

Dopo una breve parentesi con un cambio di presidente (Marchetti), la società continua a crescere.

Il settore giovanile aumenta numericamente e iniziano le affiliazioni con il Cittadella Calcio negli anni della prima promozione in serie B dei granata di Glerean.

Nel  2004 il Borgoricco arriva a disputare per la prima volta un campionato regionale con la categoria Juniores, guidata da Davide Minotti, categoria che difenderà con il coltello tra i denti, raggiungendo posizioni inaspettate sotto la guida di mister Coppetta prima e soprattutto mister Gibellato poi, contro formazioni molto più attrezzate.

 

Nello stesso anno però la prima squadra retrocede in seconda categoria.

2005 che vede il ritorno in prima categoria per mezzo della fusione col Bus.Mar per l’acquisizione del titolo, e l’inizio dell’epoca Coppetta, dove, nella seconda parte di gestione (2009 e 2010), viene più volte sfiorato il passaggio in Promozione, con una rosa imbottita di giocatori nati nel comune di Borgoricco (i fratelli Simone e Marco Nalesso, Roberto Cagnin, Luca Prevedello, Cristian Carraro, Luca Rettore, Gianluca Merlo, Alex Dandolo,  Stefano Pasqualetto, Marco Franco, Giovanni Pegorin).

          

Nella stagione 2009/10 inoltre la formazione Juniores guidata da Mr. Molinari conquista uno storico terzo posto nel campionato regionale.

Nel 2010 però viene perso anche il titolo regionale juniores, con la sconfitta a Cavallino nei playout.

Anno 2012 che segna l’avvento in panchina della prima squadra di mister Ferrulli con Gianni Beccaro come direttore sportivo, ma che viene nuovamente fermata ai playoff contro il Campetra.

La società viene scossa per la tragica scomparsa del presidente tuttofare Gianpaolo Vecchiato, che viene a mancare improvvisamente in una domenica mattina di aprile.

  

Nonostante la sensazione di vuoto accusata, la società si rimbocca le mani e affida le redini al vicepresidente Tramarin, che dopo aver concluso la stagione 2012, riparte con una politica ben chiara: ripartire dai giovani e dal progetto che Gianni aveva in mente e si affida ad alcuni volti nuovi per organizzare nuovamente la società. Arriva infatti il primo responsabile del settore giovanile, Ivan Levorato, che ha pianificato la riorganizzazione delle formazioni giovanili dell’USD Borgoricco. I numeri aumentano e si inizia a lavorare ancora di più sulla qualità, puntando su allenatori ancora più preparati. Per far questo viene inserito un altro collaboratore, che darà un’ulteriore spinta al settore giovanile: Edi Calabresi, che si occupa della gestione tecnica degli allenatori e della programmazione degli allenamenti. Viene istituita una segreteria, fatto girare un pulmino, creato un sito internet.

  

Stagione 2013/14 che rimane negli annali. La prima squadra di Ferrulli, dopo quasi un campionato intero in testa alla classifica, viene superata nelle ultime giornate dal Maerne perdendo lo scontro diretto fuori casa alla penultima giornata. Ma si rifà sconfiggendo tutte le avversarie ai playoff e vincendo la finale contro il Concordia Fonte ai supplementari, con gol di Stefano Tono e Francesco Bano (foto). E’ la prima storica volta in Promozione per la società.

      

Questa la rosa:

Direttore sportivo: Gianni Beccaro; Allenatore: Alessandro Ferrull; Vice allenatore: Edi Calabresi; Allenatore portieri: Alessandro Beccaro; fisioterapista: Salvatore Costa.

Gianluca Tommasi, Andrea  Betto, Mattia Masiero, Nicola Caccin, Riccardo Rampazzo, Giovanmaria Cella, Roberto Bertorelle, Alex Pasquato, Mattia Facchin, Gianluca Regazzo (CAP.), Mauro Filippi, Filippo Gentile, Luca Piccolo, Francesco Bano, Simone Gesuato, Simone Coletto, Alberto Marcato, Matteo Vittadello, Stefano Tono, Marco Bugin, Enrico Zatta, Gabriele Conte, Alessio Benedetti.

        

Il primo anno di Promozione la squadra raggiunge una salvezza tranquilla, e si salva anche la Juniores che nel frattempo era appena tornata a disputare un campionato regionale. La vera notizia dell’anno 2014 è però riservata al settore giovanile, dove il lavoro dei responsabili del settore giovanile portano la società ad essere riconosciuta come scuola calcio elitè, un riconoscimento riservato soltanto a pochissime società del padovano. La scuola calcio si scontra settimanalmente con le altre scuole calcio elitè quali Padova, Cittadella, Abano, Piovese, Vigontina S.Paolo, Campodarsego, Piazzola, Campo San Martino. I tecnici sono tutti qualificati e patentati. Vengono fatte mensilmente riunioni di formazioni per allenatori, ragazzi, genitori e accompagnatori. Le squadre di piccoli amici, primi calci e pulcini giocano settimanalmente allo stadio. Il sogno del presidente Gianni Vecchiato è avverato davvero.

Ma le soddisfazioni non finiscono qui, perché al secondo anno di Promozione, la squadra di mister Ferrulli compie l’ennesimo salto. Questa volta vince il campionato con tre giornate di anticipo e approda in Eccellenza, sorprendendo tutti e regalando una gioia inaudita alla società.

    

Questa la rosa:

Direttore sportivo: Luigi Fautelli; Allenatore: Alessandro Ferrulli; vice allenatore: Loris Camporese; Allenatore portieri: Piergiorgio Franco; fisioterapista: Marco Crivellari.

Alberto Tieppo, Simone Gabrieli, Mattia Masiero, Nicola Caccin, Giovanmaria Cella, Simone Stocco, Gianluca Regazzo (CAP), Francesco Pasinato, Mattia Rubin, Alessandro Costa, Nicola Gomiero, Guido Parpajola, Marco Rossignoli, Jacopo Mattia Vecchi, Gabriele Conte.  

  

L’anno successivo, il 2016 vede la conferma dell’attribuzione del titolo di scuola calcio elitè, con l’addio di Levorato e la promozione di Alberto Marcato che cura la scuola calcio. La società raggiunge il numero massimo di squadre mai avute finora: ben 14 compresa la prima squadra. Con quest’ultima in Eccellenza e la juniores regionale. Nel 2017 Gli allievi di mister Walter Giacomini, nonostante la sconfitta ai rigori nella finale provinciale, conquista la categoria regionale per la prima volta nella storia.

 

E ora siamo qui. 200 tesserati. Più di 50 dirigenti. Tantissimi volontari. Una segreteria nuova. E tanta, tanta voglia ancora di stupire e di crescere.

 

#forzaborgo 

 

 

 

  • aeffe.jpg
  • Agei.jpg
  • assipiu-sponsor.jpg
  • bragagnolo.jpg
  • caccin.jpg
  • ceba-sponsor.jpg
  • cer-manutenzioni.jpg
  • conviviologo.jpg
  • FerroTubi5.jpg
  • GEREMIA_logo.jpg
  • LOGOcarrozzeria90.jpg
  • maison.jpg
  • novoferm3.jpg
  • olmas4.jpg
  • plastic-system.jpg
  • rettore_ortoflorovivaismo.jpg
  • ruffato.jpg
  • tecnicaprogetti.jpg
  • termoclima.jpg
  • tolomio.jpg
  • tools.jpg
  • Zanibellato.jpg

USD Borgoricco

(Unione Sportiva Dilettantistica)
SEGRETERIA:
via Fratta 50 - 35010 Borgoricco (PD)
calcioborgoricco@gmail.com
Tel.: 3923354205

C.F. 92006800285 - P.I. 01995450283

 Profilo Facebook

Ultime News